Credito di imposta Ricerca & Sviluppo, Innovazione e Design più conveniente al Sud

Credito di imposta Ricerca & Sviluppo

Le agevolazioni sono finalizzate ad incrementare la spesa in Innovazione e Ricerca da parte delle imprese, per favorirne i processi di transizione digitale e nell’ambito dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale.

La misura finanzia:

  • Attività di ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale in campo scientifico e tecnologico, con un credito d’imposta a pari al 12% delle spese agevolabili nel limite massimo di 3 milioni di euro.
  • Attività di innovazione tecnologica finalizzate alla realizzazione di prodotti o processi di produzione nuovi o sostanzialmente migliorati con un credito d’imposta  pari al 6% delle spese agevolabili nel limite massimo di 1,5 milioni di euro. il credito d’imposta è riconosciuto in misura pari al 10% delle spese agevolabili nel limite massimo di 1,5 milioni di euro in caso di attività di innovazione tecnologica finalizzate al raggiungimento di un obiettivo di transizione ecologica o di innovazione digitale 4.0.
  • Attività di design e ideazione estetica per la concezione e realizzazione dei nuovi prodotti e campionari nei settori tessile e della moda, calzaturiero, dell’occhialeria, orafo, del mobile e dell’arredo e della ceramica, e altri con un credito d’imposta  al 6% delle spese agevolabili nel limite massimo di 1,5 milioni di euro.

Per le regioni del Sud, per le sole attività di Ricerca & Sviluppo, le agevolazioni aumentano:

  • dal 12 al 25% per  le  grandi imprese  che  occupano  almeno  250  persone,  il   cui fatturato annuo è almeno pari a 50 milioni di  euro  oppure  il  cui totale di bilancio è almeno pari a 43 milioni di euro,
  • dal 12 al  35% per le medie imprese, che occupano almeno 50 persone e realizzano un fatturato annuo di almeno 10 milioni di euro,
  • e  dal 12 al 45% per  le  piccole  imprese  che  occupano  meno  di 50 persone e realizzano un fatturato  annuo  o  un  totale  di bilancio annuo non superiori a 10  milioni  di  euro,  come  definite dalla raccomandazione 2003/361/CE della  Commissione,  del  6  maggio 2003.

Il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione in tre quote annuali di pari importo a decorrere dal periodo d’imposta successivo a quello di maturazione.

Possono essere agevolate tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato, incluse le stabili organizzazioni di soggetti non residenti, indipendentemente dalla natura giuridica, dal settore economico di appartenenza, dalla dimensione, dal regime contabile e dal sistema di determinazione del reddito ai fini fiscali.

La fruizione del beneficio spettante è subordinata alla condizione del rispetto delle normative sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e al corretto adempimento degli obblighi di versamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori.

Il credito si applica alle spese in Ricerca, Sviluppo, Innovazione e Design sostenute nel periodo di imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2019.

Ai fini del riconoscimento del credito d’imposta, l’effettivo sostenimento delle spese ammissibili deve risultare da apposita certificazione rilasciata dal soggetto incaricato della revisione legale dei conti. Per le imprese non obbligate per legge alla revisione legale dei conti, le spese sostenute per adempiere all’obbligo di certificazione sono riconosciute in aumento del credito d’imposta per un importo non superiore a 5.000 euro.

Le imprese, inoltre, sono tenute a redigere e conservare una relazione tecnica che illustri le finalità, i contenuti e i risultati delle attività ammissibili svolte.

Le imprese che intendono fruire dell’agevolazione sono tenute ad effettuare una comunicazione al Ministero dello sviluppo economico.

Per saperne di più contattaci

T. 3287271020

info@agevolaweb.it

Massimo Mezzina


Rispondi

L’indirizzo email non verrà pubblicato.


Chi siamo


Agevola è uno studio di consulenza per lo sviluppo, nato per affiancare le imprese e le organizzazioni non profit nella loro crescita, mediante scelte strategiche adeguate, ottimizzando gli investimenti e utilizzando al meglio gli strumenti di Finanza Agevolata e Ordinaria, di Finanza Innovativa, di Formazione, di Internazionalizzazione e di Digitalizzazione.


info@agevolaweb.it

+39 0881 377624


Ultimi bandi